mercoledì 17 maggio 2017

Il moscone Cacciari


Massimo Cacciari è una persona intelligente. Lo dimostra anche in questa recente intervista su Nuova Altlantide. La sua analisi sulla morte della Destra e della Sinistra ottocentesche e novecentesche è precisa quanto lapidaria, così come quella sulla deterritorializzazione del capitalismo.
Ma quando cerca di "capire dove andiamo smettendola di ragionare con gli schemi del passato", come un moscone rimasto chiuso in una stanza non riesce a fare altro che picchiare nel vetro della finestra che gli impedisce di raggiungere l'esterno. Il vetro che non vede e contro il quale continuano a infrangersi i suoi sforzi è lo stesso che blocca l'intera politica occidentale: la convinzione che quella in cui viviamo sia una democrazia e che l'unica alternativa al sistema dei partiti, dei politici di professione e delle elezioni che ne sono gli strumenti sia una qualche forma di dittatura. Tertium non datur.
Chi ha letto "Contro le elezioni" di David Van Reybrouck o il nostro "Democrazia davvero" sa che non è così: una terza opzione esiste, ed è quella di una REALE democrazia. Le proposte in campo per realizzarla esistono, gli strumenti per farla funzionare pure.
Forse un giorno lo capiranno anche i Cacciari, e il moscone troverà lo spiraglio aperto della porta che gli consentirà di lasciare la soffocante stanza nella quale siamo attualmente costretti a vivere.


Il libro è in vendita su Amazon. L'eBook sui principali store online.
   

giovedì 11 maggio 2017

Economia e politica: le due facce dell'oligarchia

"...noi diciamo che è la Democrazia: in milioni devono soffrire per fare in modo che in pochi facciano miliardi."


Il divertente (quanto amaro) video tedesco qui sopra spiega come le multinazionali evadano allegramente il fisco... rispettando le leggi. Fatte dai politici finanziati dalle multinazionali. Non si può non notare come economia e politica funzionino secondo le stesse regole all'interno dell'attuale sistema che, anche se si presenta come democratico, sappiamo essere in realtà assolutamente oligarchico. E, come i fatti (e i soldi) dimostrano, da strumenti oligarchici non possono che venire risultati oligarchici.
Solo un cambiamento di mentalità che porti a una REALE democrazia può incrinare questo sistema e consentire di passare anche sul fronte economico a un metodo DAVVERO democratico, magari come l'Isocrazia teorizzata da Bellanca e ampiamente analizzata anche sul nostro libro.





mercoledì 3 maggio 2017

Ripartono le spedizioni


Per qualche mese, una serie di "incomprensioni burocratiche" tra l'editore e Amazon ha bloccato la vendita online del nostro libro. Dopo un farraginoso e stancante scambio di email, alla fine i problemi sembrano risolti e tutti i libri di Editasca sono di nuovo disponibili sul sito. Compreso "Democrazia davvero", giunto intanto alla seconda edizione.
Se preferite leggere i libri in formato cartaceo, dunque, da oggi trovate di nuovo il nostro saggio a questo indirizzo al prezzo di 12 euro (più spese di spedizione).
Se invece leggete anche i libri digitali, trovate come sempre l'ebook a quest'altro indirizzo o su tutti gli altri siti di vendita online (IBS, Feltrinelli, Google ecc.) a meno di 6 euro... e senza spese di spedizione.